Pasqua 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ci sono degli inni stupendi, usati nella liturgia da tempi lontani. Uno di questi inni è la Sequenza della festa di Pasqua. È un testo poetico e ci trasmette il messaggio di Gesù Risorto fino a penetrare nel profondo del proprio cuore:

Alla vittima pasquale,
si innalzi oggi il sacrificio di lode.
L’agnello ha redento il suo gregge,
l’Innocente ha riconciliato
noi peccatori col Padre.

Morte e Vita si sono affrontate
in un prodigioso duello.
Il Signore della vita era morto;
ma ora, vivo, trionfa.

„Raccontaci, Maria:
che hai visto sulla via?“.
„La tomba del Cristo vivente,
la gloria del Cristo risorto,
e gli angeli suoi testimoni,
il sudario e le sue vesti.
Cristo, mia speranza, è risorto;
e vi precede in Galilea“.

Sí, ne siamo certi:
Cristo è davvero risorto.
Tu, Re vittorioso,
portaci la tua salvezza.

Usiamo questo testo come preghiera. Il Cristo Risorto porti a tutti pace, speranza e serenità. Buona Pasqua!

don Gianni Paganini                                                           Francesca Alimonti-Burandt

Missionario                                                                             Segretaria

 

 Calendario liturgico 2014

13 aprile 2014, Domenica delle Palme
ore 16:00 nella chiesa di St. Maria:
S. Messa, benedizione e distribuzione dei rametti di ulivo

17 aprile 2014, Giovedì Santo
0re 18:00 nella Windthorstsaal (KIZH):
Liturgia del Giovedì Santo e Lavanda dei piedi

18 aprile 2014, Venerdì Santo
ore 17:00 nella chiesa di St. Maria:
Via Crucis e Comunione

19 aprile 2014, Sabato Santo
ore 19:00 nella chiesa di St. Maria:
Solenne Veglia di Pasqua, con benedizione del Cero, dell’acqua e canto dell’Exultet

20 aprile 2014, Domenica di Pasqua
ore 16:00 nella chiesa di St. Maria:
S. Messa Solenne