IL NATALE CI SARÀ – Lettera di Fra Anto

Siamo ancora isolati ma liberi dentro perché Egli viene e verrà perché desidera la nostra libertà.
L’universo continua il proprio percorso e noi insieme ad esso non ci arrendiamo …
Il tempo che viviamo è una opportunità perché ci spinge a chiederci cosa porteremo con noi stessi da questa situazione che viviamo.
Cosa imparo da questa esperienza che alcuni chiamano anormale, alcuni particolare e alcuni ancora una occasione? TU come la chiami?
Ti conosci meglio, sai chi sei, sai cosa significa vivere, apprezzi di più la tua vita, la salute, oppure stai permettendo alle correnti di portati dove vogliono?
Hai il coraggio di stare più tempo con te stesso, di ascoltare il tuo cuore, gli aneliti della tua anima, e i desideri del tuo spirito per poi dire alla ragione di seguire i suggerimenti che hai percepito attraverso lo spirito, l’anima e il cuore?
Questo tempo è il tempo che parla alla nostra coscienza, ci manifesta la verità: abbiamo di cosa vivere ma poche volte sappiamo per cosa vivere!

Questo tempo esige una risposta alle domande esistenziali ed essenziali!
Oggi vediamo che le cose materiali non ci danno sicurezza e che l´unica sicurezza viene da Colui che ci ha creato e ci desidera eterni; però senza noi stessi e senza il tempo che trascorriamo con Lui, Egli non può agire.
Egli viene perchè tu ti decida di vivere con Lui, per Lui e in Lui per esserci per sempre.
Egli sa tutto della vita perché è la Vita Stessa!
Conosce bene l’uomo e le difficoltà dell´uomo perché ”Si è fatto uomo, ha vissuto da uomo, parla tutte le lingue, anche quella della paura e dell´insicurezza, ma gradisce e preferisce il linguaggio del silenzio, “FERMATI DAVANTI ALLA SUA CULLA E RIMANI PER UN ATTIMO IN SILENZIO”.
Egli non conosce la parola “arrendersi”. Per questo è nato: perché possa raggiungerti e perché tu possa comprendere quanto sei prezioso.
Non ha fatto grandi studi ma tutti lo chiamavano Maestro!
Non ha studiato medicina eppure tutti lo chiamano Medico e i più grandi luminari corrono verso di Lui per essere curati da Lui.

Non ha studiato farmacia eppure è Medicina per tutto, sopratutto per questo tempo di Covid! I medicinali che somministra non conoscono effetti collaterali anzi, più li usi più sereno e sano sarai.
Non ha il cellulare eppure è raggiungibile sempre e ovunque; le chiamate effettuate verso di Lui sono gratuite, ma una volta finita la telefonata sei più vivo di qualsiasi altro e durante la telefonata vorresti solo una cosa: che il dialogo non finisse mai.
Infine non ha bisogno di conoscere i tuoi dati perché Egli stesso ha scritto il tuo nome in cielo e il Suo nel tuo cuore, e anche questo Natale Egli viene per ricordartelo.
Se gli presti attenzione IL NATALE CI SARÀ e Covid sparirà!

Augurandoti una Buona Preparazione ti attendo alle Celebrazioni Natalizie.

Fra Anto R.